lunedì 6 aprile 2009

E' STATO TUTTO PERFETTO

Ore 9,30 in punto senza che nemmeno ce ne accorgessimo parte la gara con uno spettacolare lancio di coriandoli...
Si parte con tranquillita', la gente e' tanta e si respira tanto entusiasmo… Non appena si imbocca l'Appia Antica, ci si rende conto che non sara' proprio una passeggiata.
Una corsa nella storia, ma di grande impegno tecnico. L’Appia Antica è ondulata, presenta parecchi metri complessivi di autentico lastricato romano e un tracciato che, nella seconda metà, si infila per qualche chilometro sugli sterrati del parco della Caffarella.
La fatica si fa sentire ma lo spettacolo che ci circonda rende tutto piacevolmente sopportabile… E senza nemmeno accorgermene mi ritrovo a percorrere l'ultimo chilometro, quello che di solito mi sembra non finire mai… Sento l'incitamento di qualcuno che e' gia' arrivato e allora tiro fuori le ultime energie per l'ultimo sforzo prima del traguardo.
Questa e' stata una domenica diversa dalle altre... Niente gazebo, niente bacheca, niente presidente ne' segretaria e soprattutto niente Andrea... Ma la cosa piu' importante non e' mancata ovvero l'entusiasmo... Cosi' non ci siamo fatti mancare niente, nemmeno un mini rito Maori coordinato come sempre dall'incredibile Mario Maori (per l'appunto)...
E' stato tutto perfetto e questo era' cio' di cui avevo bisogno; passare qualche ora con un gruppo di amici che mi ricordassero l'importanza di condividere una sana passione...

Devo ringraziare per il suo aiuto Antonietta, senza la quale non avrei potuto dare questo titolo al post...

4 commenti:

uscuru ha detto...

brava Ivana, questo e' lo spitito giusto.
pero' .... una milanese ke invece dell'half marathon a milano, fa' l'appiarun.
troppo forte!!!
ah! quando lo senti... saluta Andrea!!!

GIAN CARLO ha detto...

Brava Ivana, peccato che risalendo il gruppo da dietro non ti ho visto

giampiero ha detto...

"E' stato tutto perfetto" ed è merito tuo, continua così e ti facciamo presidente del comitato organizzatore del trofeo pallavicini..

Anonimo ha detto...

complimenti Ivana lo hai detto e l'hai fatta questa corsa continua ad allenarti e passa una bellissima Pasqua Sugo o Cecco Peppe